(clicca l'immagine per ingrandire 91 KB)

 

L'Associazione "Terra, Boschi, Gente e Memorie" di Castelnuovo Don Bosco (AT)
è lieta di presentare il volume di Franco Correggia

Ambienti naturali, ecomosaici e paesaggi culturali
di un frammento di campagna astigiana


Spunti e tracce per un ecoitinerario fra colline, vallate, boschi, prati, stagni, sorgenti, ruscelli, fossili, sentieri, vigneti, campi, cascine, chiese e castelli del territorio di Mondonio, Pino d'Asti e Passerano




Si tratta di un libro di oltre 500 pagine, di grande formato e con copertina cartonata, corredato da 990 elementi iconografici (tra foto, cartografie, immagini satellitari, grafici e tabelle), che riporta una dettagliata esplorazione del complesso degli aspetti naturali (lineamenti geologici, tracce fossili, storia naturale, suoli, clima, flora, vegetazione, fauna, biodiversità, ecosistemi, biotopi, microambienti, paesaggio, ecomosaici) e culturali (preesistenze storico-testimoniali, emergenze architettoniche ed artistiche, assetti agroecosistemici, elementi della memoria contadina e della tradizione locale, cultura materiale) caratterizzanti uno specifico e peculiare ambito collinare delle campagne alto-astigiane.
Costruita intorno ad un itinerario che si spinge capillarmente sin tra le pieghe nascoste della successione di rilievi e vallate in cui si risolve l'area considerata, l'opera raccoglie ed organizza il distillato di circa 25 anni di ricerche ed osservazioni “sul campo” compiute in modo continuativo dall'autore all'interno del microsistema territoriale in esame. L'obiettivo del libro è quello di tentare di restituire, attraverso l'identificazione e la decodificazione della poliedrica trama di emergenze ambientali e dimensioni culturali che abita il territorio indagato, almeno una traccia della complessità, del respiro antico e del senso profondo che questo appartato frammento di campagna collinare piemontese tuttora conserva.
In apertura il volume reca scritti introduttivi di Nicola De Ruggiero (Assessore Ambiente, Parchi ed Aree Protette della Regione Piemonte ), Sandro Pignatti (professore emerito di Ecologia, Università di Roma “La Sapienza”), Renato Bordone (professore ordinario di Storia medievale, Università di Torino), Gian Paolo Mondino (professore di Botanica ed Ecologia forestale, Università di Torino), Marco Devecchi (professore associato della Facoltà di Agraria, Università di Torino) Giorgio Baldizzone (presidente WWF Piemonte), Francesco Riggi (componente comitato scientifico dei Quaderni di Muscandia), Bartolomeo Diagora (presidente CSV Asti). Il volume è stato realizzato su iniziativa dell'Associazione “Terra, Boschi, Gente e Memorie” con il contributo economico di Fondazione CRT, Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Asti, Provincia di Asti, Osservatorio del Paesaggio per l'Astigiano e il Monferrato. La pubblicazione ha inoltre avuto il patrocinio di Regione Piemonte e Comunità Collinare “Alto Astigiano”.

 

 

 

   Search this site                 powered by FreeFind



Per i testi ©1999-2002:  Franco Correggia